spedizione gratuita su tutti gli ordini sopra i 20€ 💚

I BENEFICI DELLA CURCUMA E DELLA CURCUMINA

Usata in India per migliaia di anni come ingrediente di cucina e per le sue proprietà medicinali, la curcuma è la spezia che dà al tuo curry preferito il suo caratteristico colore giallo, ed è ora un grande affare nel mondo del benessere.

COS'È LA CURCUMINA?

Con così tante erbe e spezie elencate come potenziali benefici per la salute, è facile confondersi. Curcuma? Curcumina? Sono la stessa cosa? Sì e no. I composti bioattivi che si trovano nella curcuma sono chiamati curcuminoidi, e l'ingrediente attivo principale è (avete indovinato) la curcumina. E man mano che si è sviluppato l'interesse per gli integratori naturali e gli studi sulla salute, si è sviluppata anche la prova che questo estratto della radice di curcuma longa (parte della famiglia dello zenzero) ha efficaci proprietà antinfiammatorie, e funziona anche come un forte antiossidante all'interno del corpo.1

OTTENERE LA TUA DOSE GIORNALIERA

Sia che siate impegnati nell'esercizio quotidiano, che lavoriate in piedi, o che semplicemente soffriate di dolore o infiammazione come risultato di una condizione medica preesistente, possiamo certamente tutti beneficiare di un antinfiammatorio nella nostra vita.

Aumentare la tua dieta è un ottimo modo per riempire il tuo corpo di composti naturalmente riparatori e attivi, oltre ad aiutare a contrastare l'eccessivo affidamento sui comodi farmaci antinfiammatori non steroidei (NSAIDS), che portano effetti collaterali indesiderati e problemi a lungo termine con l'uso regolare. Quindi questo significa che dovremmo tutti mangiare un sacco di curry, giusto? Sbagliato.

Il contenuto di curcumina della curcuma non è affatto molto alto, spostando a malapena la bilancia a un misero 3%. 2 Molti studi che dimostrano l'efficacia della curcumina usano estratti che superano 1 grammo al giorno, lasciandoti con una maratona di curry tra le mani nel tentativo di raggiungere il livello desiderato. Quel che è peggio è che la curcumina è anche scarsamente assorbita nel nostro flusso sanguigno, rendendo ancora più difficile ottenere le quantità di cui abbiamo bisogno dal solo cibo. In breve, senza una corretta integrazione, è praticamente impossibile raccogliere i frutti di questa super spezia.

cbd capsule


COMBATTERE L'INFIAMMAZIONE

Non solo la curcumina è scientificamente provata, ma alcuni studi posizionano addirittura questo estratto miracoloso come capace di eguagliare le proprietà antinfiammatorie dei popolari FANS come l'aspirina e l'ibuprofene, senza gli effetti collaterali. 3 Ma l'infiammazione è qualcosa che dovremmo ridurre attivamente e regolarmente?

 L'infiammazione è una funzione naturale del corpo, e incredibilmente importante. Funziona per aumentare il flusso di sangue al tessuto danneggiato, da tagli e graffi a muscoli tirati e strappati, aiutando a combattere eventuali batteri prima di iniziare il processo di guarigione. Pertanto, una certa infiammazione acuta e a breve termine è in realtà estremamente benefica per il tuo corpo e, in alcuni casi, può effettivamente offrire un migliore condizionamento fisico quando le fibre muscolari si strappano e vengono sostituite più spesse e più forti - pensa a costruire dimensioni e forza in palestra mirando appositamente a gruppi muscolari specifici.

Vuoi saperne di più su come ridurre l'infiammazione e migliorare l'esercizio? Clicca qui.

 Tuttavia, l'infiammazione cronica e prolungata è un serio segnale d'allarme. Non solo può causare una serie di effetti collaterali debilitanti, come lo stress sulle articolazioni, la ridotta capacità di movimento e il dolore costante, ma gli scienziati ritengono anche che l'infiammazione giochi un ruolo chiave in una serie di malattie gravi e degenerative, come l'Alzheimer e le malattie cardiache. 4,5 Quindi, qualsiasi cosa tu possa fare per aiutare il tuo corpo nella sua lotta con la gestione dell'infiammazione su base regolare è sicuro di offrire qualche beneficio positivo alla tua salute generale, ora e in futuro.


AFFRONTA LA TUA TOSSICITÀ

Infiammazione a parte, le proprietà antiossidanti che si trovano nella curcumina non sono da ignorare. I radicali liberi sono elementi prodotti durante i normali processi metabolici del corpo, come il trasferimento del cibo in energia. Se c'è uno squilibrio tra questi radicali liberi e gli antiossidanti, questo provoca uno scenario altamente reattivo con conseguente stress ossidativo.

Questo stress causa danni a sostanze importanti all'interno del corpo, tra cui cellule, proteine e DNA, e si pensa che sia un fattore che contribuisce a varie malattie e all'invecchiamento accelerato. 6,7 Gli antiossidanti forniscono al tuo corpo la protezione interna di cui ha bisogno, e la curcumina è un potente fornitore di questo supporto specifico, aiutando a neutralizzare i radicali liberi attraverso la sua struttura chimica unica.8 A sua volta, questo incredibile estratto naturale aiuta due volte - non solo aiutando a ripristinare l'equilibrio all'interno del corpo, ma anche a stimolare le tue difese antiossidanti interne.

curcuma e curcumina


INTEGRARE CON LA CURCUMINA

Ora, questo è più facile a dirsi che a farsi. Ci sono molti integratori di curcumina sul mercato in questo momento, che promettono di tutto, da una maggiore biodisponibilità a un alto dosaggio concentrato. Come detto prima, il problema principale è che la curcumina è scarsamente assorbita nel nostro flusso sanguigno. È liposolubile, quindi ha una serie di problemi a rimanere attiva nell'ambiente acido dello stomaco, prima di passare attraverso la parete intestinale e sulle aree del nostro corpo per cui può essere efficace. Quindi, anche se stai assumendo i livelli corretti di curcumina, potrebbe potenzialmente avere un effetto molto poco positivo sulla tua salute.

 Una soluzione è quella di prendere integratori di pepe nero insieme ad essa. Il pepe nero contiene piperina, una sostanza naturale che può migliorare naturalmente l'assorbimento della curcumina di uno sbalorditivo 2.000%. 9 Aumentando notevolmente la loro efficacia, molti dei migliori integratori di curcumina contengono piperina. Tuttavia, è disponibile anche una tecnologia avanzata di integrazione come NovaSOL® - una nuova forma di curcumina sviluppata appositamente per fornire un elevato assorbimento.

In un recente studio clinico pubblicato sulla rivista Molecular Nutrition & Food Research10, è stato dimostrato che la curcumina NovaSOL® viene assorbita 185 volte meglio della curcumina in polvere standard e significativamente meglio di qualsiasi altra forma. Una volta affrontato il problema dei tassi di assorbimento, si può anche cercare di abbinare questa spinta salutistica a base di erbe con altri composti naturali che lavorano per migliorare gli effetti dell'infiammazione. Uno di questi comprende il cannabidiolo (CBD), un estratto non psicoattivo della pianta di cannabis, molto apprezzato dalla comunità della salute e del benessere per le sue proprietà antinfiammatorie. Il CBD agisce nel corpo aiutando a ridurre la produzione di citochine - le sostanze chimiche che danno il via all'intero processo infiammatorio.

Esplora la scienza dell'infiammazione e come il CBD lavora per aiutare a ridurla naturalmente qui.

biodisponibilità curcumina

INIZIA A SOSTENERE IL TUO CORPO

Con la scienza che è là fuori, è chiaro che la curcumina è una centrale elettrica naturale quando si tratta di proteggere il tuo corpo e aiutare a combattere l'infiammazione. Dalla comprensione del dosaggio all'integrazione corretta, ci sono una serie di ostacoli da superare prima che diventi efficace, ma i benefici naturali per la salute del tuo corpo sono semplicemente lì per essere presi - non perderli

Fonti:

1) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3633300/

2) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17044766

3) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19594223

4) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3887148/

5) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5488800/

6) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17569207

7) https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S1357272508002550

8) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10964379

9) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9619120

10) http://novasolcurcumin.com/research-publications/