40% di sconto sugli oli cbd da 30 ml, solo per un periodo limitato

CHE COS'È IL CBG?

Sommario

- Il CBG (o cannabigerolo) è un cannabinoide presente nella pianta della canapa (Cannabis sativa)
- Come il CBD (cannabidiolo), non è inebriante, il che significa che non fa "sballare" l'utente - Anche se è meno abbondante nella canapa rispetto al CBD, ha proprietà terapeutiche simili
- Il CBG ha dimostrato di migliorare i sintomi di varie condizioni mediche, tra cui infiammazione, dolore, ansia, glaucoma, disfunzione della vescica e malattie neurodegenerative come la malattia di Huntington

Il nuovo cannabinoide

La pianta della canapa (Cannabis sativa) è composta da molti composti chimici diversi.Tra questi composti ci sono i cannabinoidi, che sono rinomati per le loro varie proprietà terapeutiche. I principali cannabinoidi attivi nella pianta di canapa sono il THC (tetraidrocannabinolo) e il CBD (cannabidiolo).

Mentre il THC è un composto inebriante che fa "sballare" i consumatori di marijuana, il CBD non ha proprietà inebrianti e può essere usato per gestire una varietà di condizioni medicinali.

 I prodotti di benessere contenenti CBD sono diventati sempre più popolari negli ultimi anni, in gran parte grazie ai loro effetti antinfiammatori, analgesici e antiossidanti. Poiché il CBD è uno dei composti più abbondanti della pianta di canapa, è facile da isolare ed estrarre, e può quindi essere efficacemente scalato per produrre una varietà di prodotti commerciali.

 Più recentemente, gli scienziati hanno scoperto un altro cannabinoide non inebriante nella pianta di canapa con un potenziale terapeutico simile: Il CBG, o cannabigerolo. Anche se è meno abbondante del CBD, il CBG ha il potenziale di trattare una serie di problemi di salute, tra cui infiammazioni, dolore e ansia. Per saperne di più sul CBG e i suoi usi, continuate a leggere.

 Nel resto di questo articolo, esploreremo le seguenti domande:

 - Cos'è il CBG?
- Come viene estratto?
- Quali potenziali benefici terapeutici ha?
- Qual è la differenza tra CBG e CBD?
 - Perché il CBG è più costoso del CBD?
 - Come posso scegliere il miglior prodotto CBG?
- Come viene testato il CBG?

Cos'è il CBG?

Il CBG, o cannabigerolo, è un cannabinoide presente in piccole quantità nella pianta di canapa. È la molecola precursore di altri cannabinoidi, il che significa che quando il CBG-A (la sua forma acida e inattiva) viene riscaldato, si scompone per formare composti come CBD, CBG, CBC e THC. Poiché il CBG costituisce circa l'1% della pianta di canapa, è difficile ottenerne quantità sufficienti per un'indagine completa.

Infatti, mentre i ricercatori ritengono che il CBG possa avere migliaia di anni, la nostra conoscenza della sua composizione e dei suoi usi medicinali rimane molto limitata. Tuttavia, studi in vitro condotti sui ratti, per esempio, hanno dimostrato che il CBG può migliorare i sintomi di condizioni mediche come la colite, il glaucoma e la neurodegenerazione.

Scoprire il CBG: processo di estrazione e difficoltà

Il CBG viene estratto dalla pianta di canapa tramite cromatografia. Questo processo comporta tre passaggi chiave:

 1. La canapa viene sciolta in un solvente liquido superfluido (come CO2 o etanolo), che estrae i cannabinoidi dalla pianta.

 2. Questa soluzione viene poi evaporata sotto vuoto per rimuovere tutti i gas, lasciando un concentrato di CBG altamente puro.

 3. Il concentrato (insieme ai prodotti CBG finiti) viene conservato a temperatura ambiente lontano dalla luce diretta del sole per preservarne la potenza.

 Data l'apparente semplicità di questo processo di estrazione, e considerando il fatto che il CBG ha molti usi medicinali e nessun effetto intossicante, ci si potrebbe chiedere: perché il CBG non ha ottenuto la stessa popolarità del CBD? Ci sono diverse risposte a questa domanda, ma la ragione principale è probabilmente il costo della sua estrazione.

 Il CBG è il cannabinoide più costoso da isolare, ed è spesso soprannominato la "Rolls-Royce dei cannabinoidi". Perché? Poiché la canapa contiene solo minime proporzioni di CBG, ci vogliono migliaia di libbre di biomassa per produrre una quantità relativamente piccola di CBG. Inoltre, l'estrazione del CBG utilizza anche attrezzature di produzione specializzate.

 Poiché i livelli estratti sono relativamente bassi, l'apparato di cromatografia ad alte prestazioni usato per isolare e purificare l'estratto del cannabinoide deve essere estremamente preciso per usare la limitata materia prima vegetale nel modo più efficiente possibile. A parte i suoi costi, il CBG pone anche delle difficoltà ai coltivatori.

 Questo perché più tempo una pianta di canapa impiega a maturare, maggiori sono le possibilità che il CBG-A e il CBG si scompongano in CBD e altri cannabinoidi. Quindi, i coltivatori possono o coltivare la cannabis solo per la produzione di CBG, o possono lasciare che il raccolto maturi completamente e venderlo per altri scopi con un contenuto di CBG inferiore.

come prendere cbg

Potenziali benefici del CBG

Come detto prima, la ricerca sul CBG è abbastanza limitata. Tuttavia, alcuni studi suggeriscono che il cannabinoide ha diversi benefici medicinali. Diamo un'occhiata ad alcune delle condizioni di salute che possono essere gestite dal CBG:

 - Malattia infiammatoria intestinale (IBD) e colite

 L'IBD e la colite sono condizioni che causano infiammazioni e ulcere lungo il rivestimento interno dell'intestino crasso (colon) e del retto. Secondo uno studio condotto nel 2013 sui topi, il CBG può aiutare ad alleviare i sintomi dolorosi della colite. In un altro studio, i pazienti con IBD hanno sperimentato un miglioramento nelle seguenti condizioni dopo aver usato il CBG: dolore addominale, crampi, scarso appetito, diarrea, perdita di peso e nausea. Tuttavia, l'effetto isolato del CBG su questi sintomi deve essere esplorato ulteriormente.

 - Glaucoma e pressione intraoculare

 Il glaucoma è una condizione dell'occhio che può danneggiare il nervo ottico, spesso causato da una pressione anormalmente alta nell'occhio (pressione intraoculare). Secondo due studi effettuati rispettivamente nel 1990 e nel 2008, il CBG e altri cannabinoidi correlati possono essere parzialmente responsabili della riduzione dell'intensità del glaucoma e della pressione intraoculare. Questo potrebbe avere implicazioni estremamente positive, perché mentre i pazienti stanno attualmente usando il THC per gestire il glaucoma, il CBG offre una soluzione che è libera da qualsiasi effetto intossicante.

 - Disfunzione della vescica

Dopo uno studio comparativo di cinque cannabinoidi nel 2015, i ricercatori hanno concluso che il CBG ha il potenziale di migliorare la disfunzione della vescica e le contrazioni nei topi.

cos'è il cbg

- Infezioni batteriche MRSA (Methicillin-Resistant Staphylococcus Aureus) è un'infezione batterica potenzialmente pericolosa per la vita e resistente alla meticillina, un antibiotico comune. Uno studio condotto nel 2008 ha dimostrato che il CBG potrebbe servire come un promettente agente antibatterico in grado di rendere inefficace il batterio resistente ai farmaci.

 - Malattia di Huntington e altre malattie neurodegenerative
 La malattia di Huntington è un disturbo avanzato del cervello. È causata da un gene difettoso che stimola i cambiamenti nella regione centrale del cervello, influenzando negativamente il movimento, l'umore e le capacità cognitive. Nel 2015, uno studio condotto sui topi ha stabilito che il CBG, da solo o combinato con altri fitocannabinoidi e terapie medicinali, potrebbe aiutare nelle malattie neurodegenerative come la malattia di Huntington. I ricercatori hanno scoperto che il CBG ha normalizzato l'espressione dei geni anormali associati alla degenerazione del cervello, evidenziando il suo potenziale come composto neuroprotettivo.

 - Perdita di appetito e sollievo dal dolore
Uno studio del 2016 che ha coinvolto dei ratti ha mostrato che il CBG può aiutare a stimolare e migliorare l'appetito, e potrebbe essere di potenziale uso per coloro che soffrono di condizioni come l'HIV o complicazioni post-chemioterapia. Inoltre, uno studio del 2017 ha scoperto che il CBG può agire come antiossidante ed essere efficace per alleviare il dolore e l'infiammazione.

effetti cbg

- Inibizione dell'assorbimento del GABA GABA (acido gamma-aminobutirrico) è un aminoacido naturale che funziona come neurotrasmettitore (o messaggero chimico) nel cervello. Gli inibitori dell'assorbimento del GABA diminuiscono la quantità di GABA che viene assorbita, e sono spesso usati in medicina per ridurre l'ansia. Uno studio eseguito nel 1975 ha concluso che il CBG inibisce l'assorbimento del GABA, promuove il rilassamento muscolare e il sollievo dalla tensione, e crea sensazioni di pace e calma nel cervello.

 - Infiammazione della pelle e malattie
 Uno studio del 2007 ha studiato la capacità del CBG di migliorare le condizioni della pelle come la psoriasi e l'eczema. I ricercatori hanno scoperto che il cannabinoide ha il potenziale di ridurre l'infiammazione, il dolore e il gonfiore in queste condizioni. Mentre tutti gli studi menzionati sopra dimostrano il potenziale terapeutico del CBG in ambito farmacologico, è importante notare che essi provano che il CBG causa direttamente e invariabilmente certi benefici per la salute. Altre ricerche sono ancora necessarie per capire completamente come funziona il CBG nel corpo umano.

cbg e cbd

CBG rispetto al CBD

Poiché il CBG è il composto precursore del CBD, entrambi i cannabinoidi differiscono l'uno dall'altro in termini di proprietà e composizione. Tuttavia, ci sono alcune somiglianze tra i due.

 In primo luogo, entrambi hanno il potenziale di alleviare una serie di condizioni mediche. In secondo luogo, CBG e CBD sono entrambi non inebrianti, il che significa che non influenzano negativamente lo stato d'animo o inibiscono le funzioni cognitive. In poche parole, entrambi i composti non vi faranno "sballare", ma possono aiutare ad alleviare i sintomi di ansia, dolore e depressione.

 Una cosa particolarmente importante del CBG è che, come il CBD, può aiutare a contrastare gli effetti alteranti del THC. Gli studi hanno dimostrato che il CBG attiva il recettore CB1 del sistema nervoso in un modo simile al CBD, che essenzialmente riduce la psicoattività. Questo significa che quando si consuma cannabis con un'alta concentrazione sia di CBD che di CBG, o se si consuma un isolato di CBG mentre si fuma o si mangia cannabis, si può essere in grado di controbilanciare significativamente qualsiasi intossicazione.

 Quando si tratta di affrontare le differenze tra CBD e CBG, una delle principali caratteristiche distintive è che il CBD ha un'affinità abbastanza bassa per i recettori dei cannabinoidi presenti nel nostro corpo, e interagisce per lo più con il nostro sistema endocannabinoide intrinseco in modo indiretto. Il CBG, invece, si pensa che interagisca direttamente con i recettori dei cannabinoidi CB1 e CB2 del nostro cervello.

ProprietàCBDCBG
Non ti fa sballare
Ricavato dalla canapa
Si lega ai recettori dei cannabinoidi
X
Lavora nel sistema endocannabinoide (ECS)
Si converte in altri cannabinoidi
X
Presente nella canapa durante tutto il ciclo di vitaX

Perché il CBG è più caro del CBD?

Poiché il CBG costituisce solo l'1% dell'intera pianta di cannabis, è più difficile da estrarre rispetto al CBD e agli altri cannabinoidi. Ciò significa anche che le colture di CBG devono essere raccolte prima per generare rese elevate. Di conseguenza, il CBG è il cannabinoide più costoso da produrre.

cosa è il CBG

Scegliere un prodotto CBG

Trovare un olio CBG rispettabile può essere molto più difficile che trovare un buon olio CBD. Poiché né il CBD né il CBG sono attualmente regolati dalla Food and Drug Administration (FDA), può anche essere difficile assicurarsi che il prodotto scelto sia autentico e di alta qualità. Ecco alcune domande importanti da considerare quando si cerca un prodotto CBG affidabile:

 - Stai cercando di acquistare un prodotto con un'alta concentrazione di CBG?
 - Stai cercando CBG puro?
 - Stai cercando una miscela di CBG e THC?
- Stai cercando prodotti CBG che possano essere usati in vari modi o solo per il consumo orale?
 - Il prodotto è stato sottoposto a rigorosi test di qualità e purezza?
 - L'azienda che vende il prodotto è affidabile?
 - Il CBG è senza OGM, senza pesticidi, senza glutine e vegano?

Test di terze parti

Un'altra cosa importante da considerare prima di scegliere qualsiasi prodotto a base di cannabis è se è stato testato da un laboratorio indipendente e terzo. Molte aziende mostrano i loro rapporti di laboratorio sui loro siti web per assicurare ai clienti che i loro prodotti sono stati testati per i contaminanti e qualsiasi altra sostanza nociva. 

CBG test

Conclusioni

Mentre la ricerca sugli usi e gli effetti collaterali del CBG è ancora limitata, i pochi studi che sono stati fatti indicano che offre vari benefici medicinali e farmacologici, ed è un importante concorrente in arrivo nell'industria della cannabis.
 Se sei interessato a provare il CBG, potrebbe essere una buona idea iniziare provando oli CBD di alta qualità che contengono quantità relativamente piccole di CBG. E se state optando per prodotti di solo CBG puro, ricordatevi di consultare il vostro medico sull'uso specifico e sul dosaggio.

Scopri i nostri prodotti CBG:

Scopri altri nostri prodotti:

Caramelle al CBD
Caramelle al CBD
gmo free
zero thc

Caramelle al CBD

€36.99
Olio di CBD al 10%
Olio di CBD al 10%
Bottiglia di gocce di olio di CBD  al 10%
Olio di CBD al 10%
Olio di CBD al 10%
Olio di CBD al 10%
Olio di CBD al 10%

Olio di CBD al 10%

€54.99
Softgels Olio di CBD e Vitamina C
Softgels Olio di CBD e Vitamina C
Barattolo di Softgels con Olio di CBD e Vitamina C con a fianco Sofgels al CBD e Viramina C all'interno di un vaso
Barattolo di Softgels con Olio di CBD e Vitamina C con a fianco Sofgels al CBD e Viramina C all'interno di un vaso

Softgels Olio di CBD e Vitamina C

€20.99
Olio CBD per Cani
Olio CBD per Cani
Olio CBD per Cani
Olio CBD per Cani
Olio CBD per Cani
Olio CBD per Cani
Olio CBD per Cani

Olio CBD per Cani

€35.98

Fonti

• https://www.verywellhealth.com/cbd-oil-benefits-uses-side-effects-4174562
• https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2823359/
• https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S0031942200910963?via%3Dihub
• https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23415610
• https://annals.org/aim/article-abstract/703753/ulcerative-colitis-marijuana
• https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19112869
• https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26197538
• https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18681481
• https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25252936 • https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25269802
• https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5021742/
• https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/28348416/
• https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/168349 • https://oregoncbdseeds.com/wilkinson2007.pdf • https://www.labroots.com/trending/cannabis-sciences/18030/difference-cbd-cbg#:~:text=So%20what's%20the%20difference%20between,the%20precursor%20for%20other%20cannabinoids.&text=While%20CBD%20has%20a%20relatively,CB1%20and%20CB2%20cannabinoid%20receptors.
• https://thefitscene.com/best-cbg-products
• https://www.leafly.com/news/cannabis-101/cannabis-entourage-effect-why-thc-and-cbd-only-medicines-arent-g